La Svezia entra a far parte dell’ECMD

Carissimi amici di Metal Detector Club Italia,

come ben sapete il nostro Club è membro e rappresentante italiano all’interno il Consiglio Europeo per il Metal Detecting. Siamo fieri di questo risultato e sosteniamo con gioia gli sforzi che il Consiglio fa a favore del Metal Detecting in Europa. Oggi una novità:

Siamo molto lieti di annunciare che un nuovo membro si è unito all’ECMD la Sveriges Metallsökarförening (SMF).

Istituito nel 2012, è una società per appassionati di Metal Detecting che da oggi rappresenteranno la Svezia in seno al Consiglio Europeo per il Metal Detecting. Con quasi 200 membri in tutto il paese, la società sta lavorando molto duramente per fornire ai detectoristi svedesi una vasta conoscenza su come praticare metal detecting in maniera responsabile. I membri della SMF partecipano anche vari eventi in Europa, e questo ha fatto in modo che siano una comunità molto attiva ed unita. La SMF ha voluto unirsi alla ECMD in modo che tutti i nostri membri possano lavorare insieme per proteggere i diritti dei detectoristi e promuovere la pratica del metal detecting responsabile non solo in Svezia, ma in tutta Europa. Il loro paese sta attraversando alcuni cambiamenti enormi in termini di regolamenti relativi al nostro sport e il Consiglio lavorerà molto duramente per sostenerli durante questo processo. Potete trovare maggiori informazioni sul SMF all’interno del loro sito web:

http://www.sverigesmetallsokarforening.se/

Una meravigliosa notizia che aiuta il Consiglio ad avere maggiore peso e struttura all’interno dello scenario europeo. Speriamo di poter, come club, dare il nostro contributo attivo allo stabilire legalmente il nostro sport anche in Italia per il bene di tutti i nostri colleghi detectoristi che si impegnano nella pratica del metal detecting “responsabile”.

Francesco Manzella – MdClub

Scrivi un commento

Visualizza tutti i commenti