La Commissione Tecnica FIMD

Nella struttura della Federazione Italiana Metal Detecting è presente una Commissione Tecnica, formata al momento da 2 esperti del settore, con il compito di fornire supporto tecnico al consiglio direttivo e agli associati e di intrattenere rapporti relazionali con aziende commerciali del settore a fini promozionali ed informativi.

Ecco a voi il Team …

Matteo Franceschini – Vice Commissario Tecnico FIMD

Matteo Franceschini

Matteo è sempre stato affascinato dalla ricerca e, grazie a qualche amico, ha conosciuto il metal detector alla fine degli anni ’90; La sua vera avventura di metal detecting inizia nel 2009 acquistando un modello entry-level usato, in uno dei tanti forum in cui si era iscritto.

Assolutamente autodidatta ha cercato di barcamenarsi tra falsi segnali e tappi di bottiglie fino a comprare, nel corso di questi anni, numerosi detector di fascia sempre più alta. Il suo primo amore è stata la ricerca militaria; Matteo è sempre stato un grande amante della storia bellica, soprattutto quella dei luoghi in cui ha vissuto (Umbria) e questo della ricerca di reperti ne era il degno coronamento.

Oggi, con un po’ più di maturità, sta iniziando a esplorare altri campi di ricerca che non mancano di affascinarlo e soprattutto dargli delle belle soddisfazioni.

Dal 2017, è stato nominato Vice Commissario Tecnico della FIMD.

Mirco Salmi – Membro della Commissione Tecnica FIMD

Mirco Salmi

Mirco vive in provincia di Pesaro e Urbino ed è un detectorista dal 2008. La sua passione e voglia di approfondire l’argomento è stata tale che piano piano la sua figura è cominciata a risaltare sui forum con il nickname di “PiadaKid”, dove ad oggi amministra il forum Smart Metal Detecting ( http://smartmetaldetecting.forumfree.it ), nel quale ha scritto numerose recensioni tecniche.

È uno smanettone di natura e spesso modifica sia a livello strutturale che elettronico la sua attrezzature per adeguarle alle proprie esigenze. La customizzazione fa parte del suo DNA. Confida grazie alla FIMD di poter ottenere leggi più chiare riguardo l’uso dei Metal Detector in Italia e migliorare la reputazione della categoria agli occhi delle istituzioni e della gente.

Dal 2017, per la sua indiscutibile preparazione, fa parte della Commissione Tecnica FIMD.

 

2 Commenti

Scrivi un commento
  1. Amos Corieri
    Ottobre 14, 10:18 Amos Corieri

    mi fa piacere di conoscervi e spero di poter usare il metal in vostra compagnia presto,un saluto a tutti Voi

    Rispondi a questo commento

Scrivi un commento

Visualizza tutti i commenti