4 Raduno MdCampania Feat. Detectoristi Irpini

Il 17 giugno si è tenuto ad Ariano Irpino il “Quarto Raduno M.D. Campania” organizzato da “I Detectoristi Irpini”.

La FIMD in prima linea

Anche quest’anno il raduno Campano organizzato nel territorio di Ariano Irpino è stato un successo, la FIMD presente con i suoi delegati regionali Giuseppe Gaeta e Simone Stracci era presente anche con uno spazio dedicato che ha attirato molte persone e ha fatto conoscere ancora meglio le attività della Federazione sul territorio della Campania. E’ stato un piacere per noi essere presente a questo raduno non solo perchè gli amici della Campania sono tra i più attivi nella pratica del Metal Detecting responsabile e nelle attività della Federazione ma anche per la serietà con la quale Emanuele Marrone, presidente dei Detectoristi Irpini, e il suo Team, organizzano questo evento ogni anno. Teniamo molto agli eventi organizzati con serietà e rispetto delle regole e questo è un evento che rispecchia queste caratteristiche.

La Valorizzazione del Territorio prima di tutto

Il raduno della Campania è un esempio principe di come un associazione ben integrata nel territorio e che promuove le attività locali possa fare bene al territorio stesso e ne possa valorizzare lo sviluppo. Effettivamente la nostra pratica non ha una diffusione “calcistica” eppure il raduno appena trascorso ha dimostrato come una pratica di nicchia riesce a muovere le masse e ad essere volano per la conoscenza di un territorio. Gli Irpini hanno saggiamente scelto tra i loro partner aziende locali che hanno beneficiato di un credito d’immagine altissimo con oltre 180 persone che si sono fermate a pranzo beneficiando di tutti quei buonissimo prodotti tipici locali che il territorio di Ariano Irpino offre.

L’amicizia e la correttezza vincono in Campania

Abbiamo avuto un rapporto estremamente positivo dai nostri Delegati di Campania e Marche riguardo allo splendido evento organizzato. Correttezza e goliardia hanno accompagnato la giornata trascorsa con una leggerezza che ha favorito il rafforzamento dei vincoli di amicizia che ci sono tra la nostra categoria. Questo è il clima che la FIMD vuole promuovere, questo è il clima di positività che vogliamo vedere.

Arrivederci al prossimo “Raduno Sud Italia”

Nel corso dell’evento Emanuele Marrone ha annunciato una piacevole sorpresa che vedrà coinvolta anche la FIMD il prossimo anno, ma vi sveleremo i dettagli nei prossimi mesi, il prossimo raduno che MdCampania e I Detectoristi Irpini organizzeranno non sarà il 5° Raduno MdCampania bensì il “Primo Raduno Sud Italia”. Non possiamo che fare un imbocca al lupo enorme a questi ragazzi che portano alta la bandiera del Metal Detecting Responsabile!

I numeri e lo spirito positivo hanno dato ragione ai Detectoristi Irpini. Oltre 130 partecipanti alla Gara, 180 ospiti a pranzo, partecipanti arrivati da tutta Italia, dalla Polonia e anche dagli USA. Che dire di più? La Federazione Italiana Metal Detecting è fiera di poter mettere a disposizione ogni mezzo per sostenere queste associazioni di appassionati.

Cliccando su questo >LINK< vedrete un piccolo video intervista prodotto da una TV locale

Francesco Manzella – Federazione Italiana Metal Detecting

Scrivi un commento

Visualizza tutti i commenti